The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook

The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook da Kate Jay: Una Recensione

Baby Eggplants, Prosciutto and Mozzarella on a dark plate.

Se le ricette superbe sono la firma di Kate Jay, la fotografia che ti fa l’acquolina in bocca è il suo stile. In questo bellissimo ricettario, Kate ci serve piatti squisiti che combinano la sua abilità di chef professionale, la sua vasta conoscenza della nutrizione e la sua passione per l’ottimizzazione del benessere autoimmune attraverso il potere curativo del cibo. The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook è una gioia, e non solo per chi segue l’AIP. Le ricette sono di qualità da ristorante e meritano un posto su ogni tavola.

Nota: Il libro è disponibile solo in Inglese.

Tutte le foto qui sono di piatti che ho preparato io dal ricettario. Kate è una cuoca e una fotografa molto più talentuosa di me!

Acquista ora il libro ora su Amazon.

The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook

I Punti di Forza del The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook

Il Paleo Autoimmune Protocol, come spiega Kate nel libro, è una dieta di eliminazione temporanea. L’obiettivo è abbassare le fiamme dell’infiammazione e calmare il sistema immunitario confuso e sovrastimolato che caratterizza le malattie autoimmuni. Poiché molti alimenti hanno il potenziale per innescare una risposta immunitaria, la Fase di Eliminazione del protocollo prevede la rimozione di tutti gli allergeni noti dalla dieta. Quando i sintomi si sono attenuati, gli ingredienti vengono gradualmente aggiunti di nuovo. Se si verifica una reazione infiammatoria durante questa Fase di Reintroduzione, sappiamo di evitare quell’ingrediente. Il protocollo raccomanda di seguire un modello di reintroduzione in 4 fasi, in cui vengono introdotti prima gli ingredienti più semplici, seguiti da quelli più problematici.

Il punto di forza di The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook è che le ricette sono presentate secondo ciascuna delle 4 fasi di reintroduzione. Ogni capitolo include una vasta gamma di opzioni per la colazione, zuppe e insalate, secondi, dessert e bevande. La varietà è eccezionale, ma Kate è andata oltre per soddisfare i problemi dietetici comuni. Ogni ricetta ha note chiare che indicano quali ingredienti vengono reintrodotti, con opzioni alternative per renderla conforme AIP. Indica se le ricette sono compatibili con FODMAP, senza cocco e se sono adatte al congelamento. L’unico problema è decidere quale nuova ricetta provare.

Spice Spatchcocked Chicken

Cosa Mi Piace del The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook

Ma quello che mi piace di più di questo libro è che Kate rende il Protocollo Autoimmune non solo fattibile, ma affascinante. Dire che l’AIP è impegnativo è dire poco. Per molti, è decisamente difficile. Insieme ai cibi da evitare, il processo può far emergere emozioni scomodi come paura e delusione. Nei capitoli iniziali, Kate ti guida gentilmente attraverso tutto ciò che devi sapere e ti consiglia come ottimizzare la tua esperienza. E poi ti stupisce con il cibo!

Le ricette ti fanno venire voglia di fare un mese di disintossicazione solo per poter esplorare le reintroduzioni in questi modi meravigliosi. Sono fantastici.

Digestion 101 Salad with Horseradish Beet Dressing

Alcuni sono deliziosamente semplici, come il Pan-Fried Pineapple and Banana with Macadamia Nuts. Altri, come lo Spice Spatchcocked Chicken with Lime Gravy, fletteranno i muscoli dei più esperti. (Essendo un novizio, ho fatto disossare il pollo dal mio macellaio.)

Kate ha un modo per portare le combinazioni classiche in un nuovo territorio. Il Prosciutto e Mozzarella è già meraviglioso, ma servito con Baby Eggplants and a Basil Dressing, è una cosa tutta nuova. Non vedo l’ora che arrivi l’estate quando potrò farlo di nuovo, insieme alla Buttermilk Pannacotta che è diventata subito un dolce preferito, facile e senza cottura.

Inside the Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook.

E Kate usa gli ingredienti in modi così fantasiosi. Aggiunge il rafano alla barbabietola per un condimento rosso rubino da gocciolare sull’insalata Digestion 101 e il risultato è incredibile. Arricchisce il topping alla fragola del Chia Seed Vanilla Parfail con avocado, rendendolo cremoso e super salutare. Non avrei mai pensato di utilizzare la purea di zucca in pasticceria, ma nella Pear, Raspberry and Cardamom Galette, funziona. E il cardamomo nella Hot Chocolate, chi l’avrebbe mai detto?

Senza eccezioni, tutte le ricette che ho provato finora sono state messe nella mia lista “di fare spesso”. E ce ne sono ancora così tanti che ho aggiunto ai segnalibri da creare. Ho comprato semi di senape in preparazione per il Windfall Country Mustard. Ho comprato della melassa per fare il Gingerbread. E ho preparato il mio macellaio ad affilare i suoi coltelli per il Boned Chicken with Pistacchio’s and Figs

Strawberry Vanilla Chia Seed Parfait

The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook, Per Tutti gli Amanti del Buon Cibo

Amo questo libro e lo consiglio a tutti gli appassionati di buona cucina, non solo a coloro che stanno gestendo malattie autoimmuni. Il bello delle ricette AIP è che rendono facile per tutti i cuochi, dall’umile cuoco casalingo al professionista di alto livello, preparare cibi deliziosi e nutrienti adatti a tutti.

I problemi autoimmuni, le intolleranze alimentari e le allergie sono in aumento ed è comune in questi giorni dover soddisfare una varietà di situazioni dietetiche in un unico incontro. Nella nostra cerchia, se sto organizzando una cena, so che il menu deve essere senza lattosio, senza lectine e compatibile con FODMAP. Con le ricette del ricettario The Autoimmune Protocollo Reintroduction Cookbook, so che i miei ospiti non saranno solo felici, ma rimarranno sbalorditi.

Compra The Autoimmune Protocol Reintroduction Cookbook

Compra Ora su Amazon. Se leggi l’inglese, lo adorerai!

Come blogger, uno dei modi in cui guadagno è attraverso i link di affiliazione. Quando usi i miei link come “porta di accesso” per entrare in un negozio online come Amazon, ricevo una commissione. È un gesto di supporto facile e gratuito, ed è molto apprezzato. Grazie.

Foto di ricette che ho preparato, dall’alto verso il basso: Baby Eggplants, Prosciutto & Mozzarella with Basil Dressing | Pear, Raspberry and Cardamom Galette | Spice Spatchcocked Chicken with Lime Gravy (ready to be roasted) | Digestion 101 Salad with Horseradish Beet Dressing | Chia Seed Strawberry Vanilla Parfait.

Angelina Brazzale

Angelina Brazzale is the founding creative director of Empress and Sister. Like her chart ruler, Mercury, she travels between worlds. She has degrees in English Literature and in Fine Arts, Ceramics. She's a Primary Health Coach, having reversed autoimmune disease through the protocols of ancestral health. She spent over 10 years teaching yoga and meditation. She reads Tarot, writes and makes art, and is sensitive to the energy in crystals and trees. Visit her Page in the Empress and Sister Collective for information, products and services.

No Comments

Post a Comment